Presentazione dei Vini di Selvanova

Mercoledì 8 luglio alle ore 11.30 presso il Gran Caffè La Caffettiera, in piazza dei Martiri, si terrà la presentazione dei vini e dei prodotti dell’azienda Selvanova a Castel Campagnano (Caserta), del gruppo di imprese sociali Gesco.

All’incontro parteciperanno Sergio D’Angelo, presidente del gruppo di imprese sociali Gesco, la pittrice Alessandra Illiano, autrice delle etichette dei vini e lo psichiatra Michele Gargiulo, responsabile del Centro Diurno Dipartimentale di Riabilitazione Aquilone. Ospiti speciali dell’iniziativa saranno l’attore Massimiliano Gallo e l’oncologo Paolo Antonio Ascierto cui verrà consegnato un riconoscimento per il suo impegno nella ricerca.

 

L’azienda Selvanova

 

Selvanova è un’azienda biologica vitivinicola che ospita un agriturismo e una fattoria didattica. Sorge nella frazione Squille del Comune di Castel Campagnano in provincia di Caserta. Era 1997 quando Antonio Buono, napoletano di nascita e grande appassionato di agricoltura sostenibile, inizia qui a dedicarsi alla coltivazione delle uve. Innanzitutto viticoltura sana per intaccare il meno possibile, con l’azione umana, quello che la natura ha formato in migliaia di anni. Questo bagaglio culturale, dedicato all’eticità della conduzione aziendale, ha convinto il gruppo Gesco ad investire in questo progetto dal 2018, portandone orgogliosamente avanti filosofia e obiettivo.

Le etichette dei vini Selvanova raccontano questa storia attraverso l’immaginario artistico dei quadri di Alessandra Illiano, giovane pittrice formatasi nel laboratorio artistico del Centro Diurno Dipartimentale di Riabilitazione Aquilone (del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl Napoli 1 Centro, gestito da Gesco attraverso la cooperativa Era). Coloratissimi e postmoderni insediamenti urbani sulle sponde del fiume, nel mezzo del quale c’è la rappresentazione grafica e stilizzata di una zattera, divenuta il logo aziendale.